Campo nomadi Torino, demolite casette

Tecnici del Comune di Torino, supportati dal Reparto informativo minoranze etniche della polizia municipale, stanno abbattendo due casette del campo nomadi di via Germagnano. Da tempo inagibili e non abitate, erano considerate pericolose per la sicurezza. "Le operazioni di oggi nascono dall'azione coordinata di tutti i servizi comunali impegnati ad affrontare in modo coordinato e sistematico i problemi ambientali, sociali e di sicurezza dell'area - spiega il comandante della polizia municipale di Torino, Emiliano Bezzon -. Ciò è reso possibile anche dalla presenza continuativa di pattuglie miste di militari e forze di polizia dello stato, fortemente volute dal prefetto, in attuazione del modello di sicurezza integrata previsto dalla legge Minniti". L'azione di stamattina segue l'approvazione del nuovo Regolamento che prevede la ricollocazione delle persone che vivono nel campo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Targatocn.it
  2. La Nuova Provincia
  3. La Nuova Provincia
  4. La Nuova Provincia
  5. Giornale La Voce

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cossombrato

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...